Instagram marketing: regole e influencer in un libro

Instagram marketing - il libro

Facciamo una premessa? Facciamola. Quando le cose cambiano, soprattutto se lo fanno velocemente, è importante informarsi, conoscere, rimanere aggiornati. Il web, con le sue regole, le sue mille facce, con tutte le persone che lo vivono, è forse una delle cose che cambiano più spesso e più velocemente. Di social e di influencer marketing, fino a qualche anno fa, a malapena se ne parlottava sotto voce, temendo quasi di farsi sentire. Oggi è un ambito che crea lavoro, impegna, che si è fatto notare sotto mille aspetti, da quelli economici a quelli normativi. Quindi come tutto, è importante conoscerli, da vicino, approfonditamente e dal giusto punto di vista.

Continua a leggere “Instagram marketing: regole e influencer in un libro”

Annunci

Assassinio sull’Orient Express – recensione doppia

Per questa recensione vi consiglio una buona dose di popcorn o cioccolatini perché abbiamo fatto quasi uno spin off del film 😀

Continua a leggere “Assassinio sull’Orient Express – recensione doppia”

IL MIO MASCARA PREFERITO? #REVIEW #BEAUTY

Premetto: continua la ricerca del mascara perfetto…ma questa volta siamo sulla buona strada. Non è strano che il mascara Outrageous curl di Sephora sia stato tanto acclamato, i risultati effettivamente sono visibili (e penso si noti nel video…). Io ho preso la versione Ultra black e sull’intensità del nero non ci sono assolutamente dubbi!

Andiamo per gradi. La consistenza è cremosa, non secca né troppo pastosa. L’applicatore è in silicone, flessibile e molto piccolo, all’apparenza definibile come “piuttosto sfigatello”, aiuta invece molto nella stesura del prodotto riducendo quasi al minimo la possibilità di macchiarsi (io sono un caso a parte, se non mi macchio un po’ non sto bene con me stessa!). Nonostante le dimensioni e la struttura, pettina bene le ciglia riuscendo ad incurvarle; tirando fuori lo scovolino sembra che prelevi troppo prodotto, ma in realtà è la quantità giusta, può servire solo toglierne un po’ dalla punta. Per avere un risultato soddisfacente basta una sola applicazione; è comunque già intenso quindi dipende sempre da cosa ricercate, nel mio caso, preferendo delle ciglia ben visibili e definite, è ottimo anche per l’utilizzo quotidiano. La seconda applicazione richiede un po’ di attenzione in più pettinando bene le ciglia in modo da evitare i temuti “ciuffetti”. La terza applicazione…..io la sconsiglierei! Ahahahah

La tenuta è ottima, anche con il caldo a fine giornata le ciglia sono intense e ben incurvate (quindi il prodotto non risulta troppo pesante). Due piccole “pecche”: una volta applicato si asciuga lentamente, quindi è l’ultima cosa da mettere per evitare di diventare a strisce nere; quando si strucca….va ovunque meno che via! Credo in realtà che in parte sia un “difetto” della versione Ultra black, ma ci vogliono almeno due dischetti (io uso l’acqua micellare): uno per toglierlo dagli occhi e uno per toglierlo dal resto del viso! Eheheh

Come rapporto qualità prezzo (€18,90) lo trovo abbastanza buono (io non faccio molto testo avendolo comprato ulteriormente scontato ihihih), contiene 15ml di prodotto con una scadenza a 6 mesi dall’apertura; io lo utilizzo già da qualche mese e la consistenza è ancora come quella iniziale.

Insomma, posso considerarlo sicuramente un mascara molto valido, non delude le aspettative ed è anzi molto performante (quanto mi piace questa parola!!! Ahahahahah). Sarei curiosa di confrontarlo con il Better than Sex della Too Faced…..

Voi lo avete provato? Come vi siete trovate??? 🙂

G.

LAYOUT FROM INSTAGRAM, LA NUOVA APP PER I COLLAGE #REVIEW #APP

tumblr_inline_nlh63vDpSk1svf3j7_500

Instagram lancia la sua App ufficiale per creare collage con le proprie foto. Niente più app a pagamento, versioni gratuite funzionanti a metà e fastidiose filigrane nelle nostre foto. Il social fotografico “monopolizza” (finalmente, aggiungerei) anche l’ennesimo aspetto creativo. L’applicazione è semplicissima e molto intuitiva, ma soprattutto estremamente completa. Si possono scegliere da 2 a 9 foto, dalla galleria fotografica o direttamente dalla fotocamera. C’è una grande libertà nella scelta della disposizione e delle misure e ci sono diverse tipologie di griglie e le immagini possono essere anche capovolte. Una volta creato il proprio collage si può salvare la foto, pubblicarla su Facebook o passare a Instagram per completare la modifica con i nostri filtri preferita e passare alla pubblicazione. Non servono altre registrazioni o accessi, è tutto automatico.

Insomma, io l’ho promossa a pieni voti! Voi l’avete già provata???

G.